.

Missione a Cape Town, Sud Africa

cf_articolo.jpg

Fra il 25 ed il 29 di marzo del 2017, un’equipe di medici provenienti dal Policlinico, guidata dal Dottor Ernesto Leva, si è recata in Sud Africa, per muovere i primi passi verso la creazione di un Fetal Center presso il Red Cross Children’s Hospital (RCCH) di Cape Town. 

Punto focale di questa missione è stata la giornata del 27 marzo, dedicata ai temi di Chirurgia Fetale e percorsi diagnostici di Medicina Fetale. Organizzata dal direttore di Chirurgia Pedatrica del RCCH, Prof. Alp Numanoglu, questa giornata ha incluso numerosi interventi da parte dei vari membri dell’equipe di medici del Policlinico. Questi interventi si sono focalizzati principalmente sulle attività svolte nel Policlinico negli ultimi 5 anni, specialmente sulla creazione, al suo interno, di un Fetal Center, e sull’impatto di quest’ultimo in campi come la neonatologia e l’anestesiologia. Alla giornata hanno partecipato circa 30 professionisti medici ed infermieristici provenienti sia dalla University of Cape Town che dalla University of Stellenbosch. 

I temi discussi hanno suscitato grande interesse nei partecipanti, il che speriamo possa creare i presupposti per l’inizio di attività specifiche di medicina fetale in loco. L'obiettivo sarà, infatti, non solo quello di creare un Fetal Center presso il RCCH, ma anche quello di potenziare le attività di screening su donne in gravidanza in tutta la regione del Western Cape, regione di cui fa parte Cape Town. In questo senso, la presenza a questa giornata del Console Italiano a Cape Town, Dr. Alfonso Tagliaferri, è stato un segnale importante della vicinanza delle Istituzioni Italiane a questo progetto. La nostra speranza è che, con l’aiuto del console, si possano sensibilizzare le Autorità Locali ai problemi di medicina fetale, al fine di creare dei punti di screening fetale nelle zoni rurali quali le principali Township.

Un altro passo importante, nel potenziare le attività di medicina fetale della zona, potrebbe essere quello di avviare una collaborazione con il Groot Schuur Hospital, sempre in Cape Town. In data 28 marzo, l’equipe di medici del Policlinico ha visitato questa struttura, sede della più grande area materno-neonatale della regione, confrontandone i protocolli in uso con quelli del Policlinico. Vi sarà anche la volontà di coinvolgere, in questa eventuale collaborazione, le due Università sudafricane di cui sopra, nonchè l’Università degli Studi di Milano. Questo network collaborativo potrebbe poi estendersi ad altre Università, anche di altri Paesi, che collaborano con il Policlinico. Nei prossimi mesi, in quello che potrebbe essere il primo step in una collaborazione di questo genere, alcuni medici sudafricani saranno ospitati a Milano, per assistere all’organizzazione del Centro di medicina e Chirurgia Fetale della Mangiagalli-Policlinico. 

Cieli Azzurri sostiene queste attività come parte del progetto “Chirurgia Fetale”, con il quale supportiamo varie iniziative, anche a sfondo internazionale, nell’ambito della medicina fetale. Un’altra importante missione in questo senso è avvenuta lo scorso maggio, quando un’equipe di medici del Policlinico si è recata a San Paolo, in Brasile. Potete leggere di più a proposito di questa missione in questo articolo: Missione a San Paolo, Brasile.

E’ parte integrante delle nostre finalità quella di sostenere attività di ricerca e formazione, specialmente in campi così delicati come quello della medicina fetale. E’ proprio in questi campi, infatti, che le più recenti risorse tecnologiche possono fare una grande differenza, così come le collaborazioni fra centri di eccellenza mondiale. Per aiutarci a continuare a dare questo supporto, potete visitare la sezione “Come Aiutarci" del nostro sito, specificando “Chirurgia Fetale” come progetto quando richiesto. 

Attività recenti

CIELI AZZURRI

Associazione Amici della Chirurgia Pediatrica Onlus

Sede legale: Via Castelvetro 32 - 20154 Milano P.I. e c.f. 12555100150

Copyright © 2017 Cieli Azzurri Associazione Amici della Chirurgia Pediatrica Onlus. Tutti i diritti riservati. Realizzazione improvelandweb.it